Frantoio Polla
PRODOTTO TIPICO

OLIO E.V.O.

TIPICITÀ

OLIO

REGIONE


IDENTIKIT DEL GUSTO


ESPERIENZA OFFERTA

Frantoio Polla esiste dal 1875. Nel rispetto della propria terra e nella conoscenza della coltivazione dell’olivo, la famiglia Polla ha cominciato a macinarne i frutti nell’antico frantoio in Toirano, quando ancora il raccolto veniva trasportato per le antiche vie mulattiere.

L’azienda agricola e frantoio, dal 1875

Oggi le nuove generazioni continuano la tradizione di famiglia producendo l’Olio Extra Vergine di Olive Taggiasche. Le olive, selezionate e raccolte a mano vengono subito lavorate nell’antico frantoio a pietra. La lavorazione viene effettuata seguendo con attenzione ogni singola fase: dalla spremitura della pasta gramolata, eseguita solamente a freddo a temperatura controllata, sempre inferiore ai 27°C, e a bassa pressione, al confezionamento in bottiglie in vetro verde scuro per garantire una protezione completa dai raggi ultravioletti e quindi una perfetta conservazione. Ciò che ne deriva è un prodotto pregiato, dal gusto armonico e fruttato, delicato, con un basso livello di acidità. Contiene le vitamine E, A, K, D che hanno proprietà antiossidanti ed effetto protettivo sulle cellule dell’organismo.

Possibili esperienza

  • Visita al frantoio Storico (compatibilmente con le condizioni operative del frantoio);
  • Giro in azienda;
  • Visita al negozio storico nel centro di Loano;
  • Degustazione olii;
  • Spiegazioni ed informazioni sul ciclo dell’olio EVO Ligure;
  • Possibilità di acquisto con prezzi dedicati per quella giornata;

L’antico Frantoio

La famiglia Polla, prima con Paolo e poi con il figlio Nicolò, ha iniziato a produrre olio in Liguria fin dal 1875. Ora i discendenti di Nicolò, Giampaolo e Manuela, continuano nel rispetto della tradizione, pur nell’evoluzione della tecnologia, a produrre olio extravergine di olive taggiasche nel loro antico frantoio a pietra in Toirano. Uno degli ultimi con molazze di granito. Le presse idrauliche, hanno sostituito la più antica vite spinta dalla forza idraulica, ma il procedimento rimane identico: con una lenta pressione della pasta disposta sui diaframmi, si estrae l’olio misto all’acqua, che poi viene passato nel separatore per dividere questi due elementi. Tutta la lavorazione è effettuata a temperatura controllata, sempre inferiore ai 27°C, per mantenere intatte tutte le qualità organolettiche del prodotto finale.

La Lavorazione

Produrre artigianalmente Olio Extravergine di Oliva è un’arte antica quanto difficile. A cominciare dalle olive, che devono essere raccolte a mano e prescelte in base alla loro maturazione, al loro profumo e alla loro integrità. Il ciclo di lavorazione avviene ancora secondo metodi tradizionali al fine di mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche dell’oliva.

INFO

Social