Agriturismo Ca’ Sottane
REGIONE


TIPOLOGIA


IDENTIKIT DEL GUSTO


ESPERIENZA OFFERTA

Cà Sottane è un agriturismo con una spiccata vocazione per il contatto assoluto con la natura. Il posto è immerso nel verde, tra olivi, animali semiselvatici ed un sacro pilone che ancora conserva una sbiadita immagine sacra su legno, traccia di devozione dei padri.

Il posto è “soprano” rispetto a Borgomaro, ma “sottano” rispetto a Candeasco. Ci si trova è vero in un angolo di entroterra del Ponente ligure, ma si sente un vento di mare che arriva fin dentro la valle.

Un vento marsigliese, provenzale, energico e volitivo si riflette nella creatività dei piatti e nella volontà di portare avanti un piccolo mondo, popolato di animali e di natura. Laura e Brigitte curano il rispetto della cucina come quello delle persone e degli animali che qui sono come persone, quando allevati in loco. Il connubio è vincente.

RICETTA

La ratatùia altro non è che la versione del Maro della “ratatouille”, preparazione di verdure stufate molto legata all’ambito nizzardo. Piatto di campagna, di orto, di verdure quando ce ne sono. Di fatto semplice, quasi basico nel suo insieme. L’equilibrio nella considerazione degli ingredienti è fondamentale. La ratatùia arriva al Maro per molti tramiti: il Maro è sabaudo dal 1575 e Nizza lo è dal 1388. I rapporti politici saldano rapporti commerciali ed una comune tradizione agricola. Si ricorda il piatto comunemente servito anche nelle ormai storiche sagre alla “Mainètta” a monte di Borgomaro, in piena estate: sapore di gioventù.

INFO

Social